Home > Casino del cavaliere boboli

Casino del cavaliere boboli

Casino del cavaliere boboli

Molto interessante è l'Alzata per ostriche costituita da una base da cui parte un ramo di conchiglie bianche e blu. A seconda sala sono raccolte le Porcellane Viennesi. Vi si conservano statuine in biscuit in stile neoclassico raffiguranti nobildonne e scene tratte dalla vita di corte e preziosi serviti decorati. Tra essi il servito con le Vedute di Vienna, vasi e vassoi con motivi floreali. L'ultima sala ospita le Porcellane di Meissen e i prodotti di altre manifatture. Il grande spazio detto dell'Anfiteatro, di forma semiellittica, col quale si sarebbero armonizzate le due ali del cortile progettato dall'Ammannati, fu ricavato dalla grande cava di pietra ai piedi della collina di Belvedere.

La grotta deriva dalla trasformazione di un vivaio eseguito fra il e il su progetto di Giorgio Vasari. Le nicchie ai lati dell'ingresso della grotta ospitano le statue di Bacco e Cerere di Baccio Bandinelli Negli angoli si trovavano, prima della loro sostituzione con calchi in cemento, avvenuta nel , i Prigioni di Michelangelo. Nei primi anni del Seicento, ai tempi del granducato di Cosimo I , il giardino venne ampliato, sotto la supervisione di Gherardo Mechini e Giulio Parigi, oltre la cinta muraria eretta durante la guerra contro Siena.

La composizione del giardino ebbe come asse ideale l'ampio viale dei cipressi, che conduce al grandioso Bacino dell'Isola, realizzato tra il e il A Giulio Parigi si deve anche la Vasca dell'Isola, uno dei luoghi più suggestivi del giardino, originariamente concepita come spazio destinato alla coltivazione di agrumi e fiori. Al centro della vasca si trovava probabilmente una fontana di Venere, fatta sostituire nel dal granduca Ferdinando II con l'Oceano del Giambologna. Risale sempre al la collocazione nell'attuale posizione della statua dell'Abbondanza, iniziata dal Giambologna e conclusa da Pietro Tacca.

Nome utente. Prima volta su Alinari? Serve aiuto? Dall'immagine all'immaginazione. Stampe fotografiche Stampe d'arte Libri Oggettistica. Immagini Esplora Contemporary Educational. Versione stampabile della scheda. Casino e giardino del Cavaliere giardino di Boboli. Altre denominazioni. Note storiche. Il Giardino del Cavaliere costituisce il confine sud-est del giardino di Boboli ed il suo punto più elevato, definito da un terrapieno dal quale si apprezza un ampio panorama che si allarga verso i colli a sud di Firenze, da San Miniato alla torre del Gallo. Il bastione del Cavaliere, costruito nel su progetto di Michelangelo, ospitava un edificio dove aveva abitato il cavaliere Malatesta Baglioni da cui alcuni vogliono il nome di questa porzione del giardino ugualmente spiegabile per la sua posizione 'a cavaliere' della sottostante valletta e del declivio di Boboli , in una zona dove si incontrano la cinta duecentesca e quella fatta erigere da Cosimo I durante la guerra contro Siena tra il e il L'originaria coltivazione di piante a scopo officinale presente nel giardino già dal fu sostituita dopo il con quella di fiori rari, quando la terrazza fu trasformata in giardino segreto su disegno di Giulio Parigi e Gherardo Mechini, tramite un'alta recinzione muraria.

Allo scopo di fornire acqua alla nuova estensione del Giardino di Boboli, ingrandito per volere di Cosimo II, furono costruite, nel , due vasche: Documenti del citano anche una Grotta del Cavaliere, la cui posizione rimane attualmente non identificata. In questo sito al tempo di Cosimo III esisteva il Serraglio degli Animali , dove venivano conservati gli animali esotici comprati o ricevuti in regalo da sovrani esteri giraffe o un ippopotamo oggi impagliato e conservato al Museo della Specola , ma anche animali per le cucine. Un lungo cornicione leggermente aggettante sopra i portoni conclude l'elegante facciata. Le sculture sulla facciata rappresentano le Muse , mentre nelle aiuole antistanti si trovano due Muse e il gruppo della Fortuna con cornucopia , opere romane copiate da sculture ellenistiche, oltre al Suonatore di cornamusa di Giovanni Battista Caccini.

Nel periodo invernale la limonaia è affollata da una grande quantità di piante, soprattutto agrumi , alcuni dei quali risalgono all'epoca medicea con cultivar originali. Elenco di alcune delle specie di agrumi conservate: Proseguendo lungo il vialetto parallelo a via Romana si arriva all'ingresso su questa stessa via detto di Annalena dal nome dell'antico convento di Annalena che qui si trovava , con un cancello vigilato da due leoni assopiti in pietra. La prospettiva di questo ingresso è abbelita dalla Grotta di Adamo ed Eva , costruita come una piccola esedra preceduta da due colonne che sostengono un architrave.

L'interno è decorato da concrezioni spugnose e mosaici in ciottoli policromi, mentre il nome deriva dal gruppo scultoreo di Adamo ed Eva di Michelangelo Naccherino circa. Sempre sullo stesso lato di via Romana, risalendo verso Palazzo Pitti, si incontra la Palazzina di Annalena, una piccola costruzione in stile neoclassico dell'architetto Cacialli. La Palazzina della Meridiana , opera in stile neoclassico iniziata da Gaspare Maria Paoletti sotto il Granduca Pietro Leopoldo nel e terminata da Pasquale Poccianti nel - , prende il nome dalla meridiana che l'attraversava all'interno.

Attualmente ospita la Galleria del Costume , ma alcuni anni fa ha ospitato anche la Collezione Contini-Bonacossi. Adiacente alla Palazzina della Meridiana c'è il cosiddetto Giardino del Conte , chiuso da una cancellata e schermato da una siepe di leccio e d' alloro. Un bassorilievo a forma d'ananas sui pilastri della cancellata ricorda come qui si tenessero esperimenti botanici di insediamento di piante esotiche. Da qui si vede bene anche l'antica Specola del Reale Museo di fisica e storia naturale. Il botanico volle farvi un Erbario con fiori, frutti e semi di piante rare provenienti da tutte le parti del mondo.

Oggi nel giardino è ospitata una ricca collezione di piante acquatiche oltre a varietà di piante esotiche in perfetta simbiosi con il paesaggio circostante. Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Giardino di Boboli. Entrata della Grotta del Buontalenti. A sinistra corre il Corridoio Vasariano. Bergamotto di provenienza medio-orientale Sfusato , originario della Costiera Amalfitana Arancio amaro Tarocco Originario Tarocco Normale Arancio della Cina Citrus aurantium virgatum , dalle tipiche righe, detto anche Mutanda di Lanzichenecco.

Arancio Riccio innestato su Arancio Amaro. URL consultato il 14 dicembre Boboli arte e natura 4 , Livorno, Sillabe, Cappa, M. Pettini a cura di , Il giardino delle camelie a Boboli , Livorno, Sillabe, Altri progetti Wikimedia Commons. Portale Firenze. Portale Medici. Portale Musei. Portale Patrimoni dell'umanità. Portale Scultura. Estratto da " https: Categorie nascoste: Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. Namespace Voce Discussione. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia.

In altri progetti Wikimedia Commons. Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo ; possono applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli. Il giardino verso Palazzo Pitti e la città. Giardino storico, scultura.

Le Mostre a Giardino di Boboli a Firenze

Alla scoperta del Giardino di Boboli: inimitabile interpretazione del gusto rinascimentale e Richiamo non secondario è il “Casino del Cavaliere” palazzina fatta. Il Giardino e il Casino del Cavaliere. Un altro ambiente molto particolare all' interno dei giardini di Boboli è il “Giardino del Cavaliere”, posto sopra uno dei. Esegui il download di questa immagine stock: Casino del Cavaliere,giardino di boboli,Firenze,Toscana - DHWYN5 dalla libreria Alamy di milioni di fotografie. Quartiere, Santo Spirito. Ubicazione, Piazza de' Pitti 1. Denominazione, Casino e giardino del Cavaliere (giardino di Boboli). Altre denominazioni, Palazzina del. Qui vi si trova il casino del Cavaliere, una palazzina costruita verso il su commissione di Cosimo III, dove il. Cancello - cancellata, Giardino e parco, Statua, Veduta di città. Palazzo Pitti - the "Casino del Cavaliere" in the Boboli Gardens - porcelain museum.

Toplists